Burrocacao fai da te, la soluzione a tutte le seccature invernali (screpolature comprese)

burrocacao fai da te
Spread the love

L’inverno è arrivato, le temperature s sono abbassate ed è subito SOS labbra screpolate. Prendersi cura della pelle delle labbra in inverno è doveroso, soprattutto se si è soggetti a screpolature e irritazioni anche nella bella stagione. Il modo migliore per evitare l’aspetto carta vetrata è quello di prendersene cura a 360°: idratatele continuamente, date loro nuova vita con lo scrub miele e zucchero e, nei casi più difficili, fate anche un impacco idratante con un po’ di olio di oliva prima di andare a dormire. In commercio ci sono tantissimi burrocacao, ma trovare quello giusto per sé non è facilissimo: e se lo si preparasse in casa? Facilissimo da preparare e a costo bassissimo, come fare il burrocacao fai da te.

Burrocacao fai da te, gli ingredienti

Per realizzare il burrocacao fai da te occorrono questi pochi ingredienti:

1 cucchiaio di burro di karitè (da acquistare in erboristeria)
1 cucchiaio di burro di cacao bianco (da acquistare in pasticceria)
1 goccia di olio d’oliva (in alternativa di di mandorle o di argan)
1 vasetto di vetro

Burrocacao fai da te, la ricetta

Preparare il burrocacao fai da te è facilissimo. Cominciate mettendo a sciogliere a bagnomaria sia il burro di karité che quello di cacao nel piccolo vasetto di vetro (va benissimo quello di una crema per gli occhi, per intenderci). Dopo che gli ingredienti si sono ben sciolti, togliete dal fuoco e aggiungete l’olio di oliva, ingrediente onnipresente in tutte le case d’Italia. In alternativa potete osare l’olio di argan o quello di mandorle, entrambi molto nutrienti.

Mescolate bene con un cucchiaino e lasciate a riposare in frigorifero per almeno 24 ore. Il burrocaco è pronto per essere usato da solo o come base per il rossetto. Labbra screpolate, pellicine, taglietti e chi ne ha più ne metta: a mai più!

Puoi leggere altri articoli qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.