Come usare il microonde nel modo giusto? La guida passo passo

come usare il microonde consigli
Spread the love

Il microonde è il nostro migliore amico per scaldare gli alimenti (e su questo siamo tutti d’accordo). Ma sicuri sicuri di saperlo usare correttamente? Nonostante sia un elettrodomestico intuitivo e semplice, questo non vuol dire che non possa nascondere qualche insidia. Passo dopo passo, la mini guida su come usare il microonde.

Come usare il microonde: il funzionamento

Prima di tutto, capiamo come funziona il microonde. Non scalda per induzione di calore, ma le onde che si propagano provocano una reazione negli alimenti. Le molecole di cui sono composti, infatti, si muovono e si “scontrano” tra loro e dall’attrito si genera calore. Gli alimenti, quindi, fanno evaporare l’acqua e si scaldano.

Come usare il microonde per scaldare

Se scaldare col forno implica il continuare la cottura, questo non accade col microonde. Utilizzando questo elettrodomestico, infatti, si ottiene semplicemente un aumento della temperatura. Comodissimo da usare nel caso di minestre, vellutate e, perché no, anche nel caso di una pasta con molto sugo, evitatelo se volete ottenere una bella crosticina. In questo caso, meglio puntare sul forno tradizionale e metterlo in modalità grill.

Come usare il microonde per scongelare

Il rischio maggiore cui si va incontro nello scongelare col microonde è quello di ritrovarsi con una pietanza praticamente cotta in superficie, ma ancora ghiacciata all’interno. Questo accade quando si imposta male la potenza del forno, ma anche quando non si è particolarmente attenti allo spessore del cibo. I trucchi per decongelare al microonde sono, prima di tutto, girare o mescolare la pietanza. Poi, se possibile, tagliatela in pezzi: in questo modo il tutto avverrà in modo più omogeneo.

Come usare il microonde per sciogliere

Infine, uno degli usi in cui il microonde dà il meglio di sé è sciogliere gli alimenti. Ammorbidire il burro per una torta, sciogliere il cioccolato senza passare dal bagnomaria e via di seguito: niente di più comodo (e veloce) di questo elettrodomestico. Per esempio, per sciogliere il cioccolato al microonde procedete spezzettando il prodotto, mettendolo in un contenitore giusto per il microonde e azionate l’elettrodomestico alla massima potenza. Fatelo andare per qualche secondo alla volta per evitare che il cioccolato si bruci e stop, fine. Il cioccolato è pronto per essere usato nelle preparazioni più diverse oppure per essere gustato insieme a delle pere cotte. Una delizia!

Puoi leggere altri articoli qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.