Voglia di mare ma non di fare la coda? Le spiagge raggiungibili in treno più belle

spiagge raggiungibili in treno
Spread the love

Infinita voglia di andare al mare, di stendersi al sole e di rilassarsi, davvero. Ma se le ferie sono ancora lontane e solo l’idea di prendere la macchina per allontanarti dalla città ti sembra un incubo, c’è un modo molto più semplice per raggiungere la spiaggia: il treno. Siediti al tuo posto, leggi un libro durante il viaggio e goditi la possibilità di passare una giornata al mare (o un weekend) senza stare in coda le ore e impazzire a cercare parcheggio: le spiagge raggiungibili in treno più belle d’Italia.

Spiagge raggiungibili in treno: Monterosso al mare

La Liguria è ricchissima di spiagge raggiungibili in treno, ma tra tutte spicca Monterosso, il borgo più grande delle Cinque Terre. Qui, potrete distendervi su una spiaggia di sabbia (cosa abbastanza rara in questa regione) e si raggiunge facilmente da Genova, ma anche da La Spezia. Un mare stupendo e una cucina pazzesca.

Spiagge raggiungibili in treno: Follonica

A soli 30 minuti di treno da Grossetto e 2 ore e mezza da Firenze, c’è Follonica. Famosissima per la sua lunghissima spiaggia, qui si possono trovare tantissime proposte per dormire, tra hotel e b&b.

Spiagge raggiungibili in treno: Pinarella di Cervia

Tra le spiagge raggiungibili in treno che, in assoluto, offrono di più non può mancare Pinarella di Cervia. Qui ci sono tantissimi servizi disponibili: è infatti una meta ideale per famiglie e bambini. Da Ravenna ci si mettono solo 10 minuti, mentre da Rimini poco più di mezz’ora.

Spiagge raggiungibili in treno: Grotte di Nerone di Anzio

Una spiaggia affascinante quella delle Grotte di Nerone ad Anzio. In tempi antichi era usata come sbarco portuale e, ancora oggi, i resti archeologici testimoniano il suo passato: basta prendere il treno da Roma e, in un’ora, si è già su questa splendida spiaggia.

Spiagge raggiungibili in treno: Ascea Marina

A un’ora di treno da Salerno, nel Parco Nazionale del Cilento, si trova la spiaggia di Ascea Marina. Immersa nella macchia mediterranea, in estate spuntano sulla sabbia i gigli di mare. Un luogo imperdibile e di rara bellezza.

Puoi leggere altri articoli qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.