Superfood estate = 5 cibi da mangiare per sentirsi alla grande

superfood estate
Spread the love

Non c’è niente da fare, i superfood sono diventati un’ossessione. E a ben vedere, perché non c’è modo migliore di prendersi cura del proprio benessere se non quello di cominciare dalla tavola. Che se in inverno si arricchisce delle vitamine della zucca e delle proprietà antiossidanti del melograno, in estate cambia colore, profumo, sapore. I superfood estate sono una vera e propria manna per la nostra salute, capaci di farci stare benissimo e di fornirci l’energia necessaria per affrontare le giornate più calde dell’anno. I 5 superfood migliori a cui affidarsi in estate e, soprattutto, perché fa così bene mangiarli.

Superfood estate: fichi d’india

I fichi d’India sono anti infiammatori naturali, in quanto ricchissimi di vitamine e sostanze che aiutano a stimolare il sistema immunitario. Non solo, magiarli darebbe un immediato senso di sazietà, oltre a limitare l’assorbimento di zuccheri e grassi. Dove trovarlo? Sicuramente nei negozi bio, ma non è raro vederlo tra gli scaffali dei fruttivendoli più forniti.

Superfood estate: frutti rossi

Superfood estate = frutti rossi, senza alcun dubbio. Via libera a fragole, mirtilli, more e lamponi, che non solo sono bellissimi da vedere (il loro colore è a dir poco appetitoso) ma fanno anche molto molto bene. Hanno infiniti benefici per il cuore e, vista la ricchezza di polifenoli, prevengono anche l’invecchiamento. In più? Mangiarli previene e aiuta a combattere le infezioni urinarie (vedi alla voce cistite).

Superfood estate: semi di anguria

Sicuri sicuri che i semi di anguria siano da buttare? In realtà, sembrerebbe proprio di no. Ricchissimi di proteine, magnesio e vitamina B, contengono grassi saturi e insaturi capaci di ridurre il colesterolo e le infiammazioni. Occhio, però: prima di mangiarli vanno fatti germinare, seccare e poi devono essere sguciati, così da essere più digeribili. Troppo complesso? Niente paura, ne esistono parecchi in commercio già belli e pronti.

Superfood estate: avocado

Il superfood estate che va più di moda in assoluto è senza dubbio l’avocado, il frutto esotico che abbiamo saputo fare nostro. Pieno zeppo di grassi buoni, è ricco di vitamine D ed E, note per il loro essere antiossidanti e disintossicanti. Amico fedele della bellezza della pelle, contrasta anche i radicali liberi.

Superfood estate: cetriolo

Freschissimo, dissetante, il cetriolo entra di diritto nella classifica dei superfood estate. Ricchissimo di potassio, mangiarlo aiuta a eliminare i liquidi in eccesso e a contrastare la ritenzione idrica (infatti, le sue proprietà diuretiche sono famosissime). Non solo, depura l’organismo ed è un ottimo alleato per la bellezza della pelle che mantiene idratata e pulita.

Puoi leggere altri articoli qui