Come mangiare il sushi: sicuri sicuri di farlo nel modo giusto?

come mangiare il sushi
Spread the love

Il sushi è entrato nel cuore degli italiani e questo è un dato di fatto. Ma siamo proprio sicuri di saperlo mangiare nel modo giusto? Il galateo nipponico mette in chiaro quali sono le regole a cui affidarsi per capire come mangiare il sushi. Dall’uso delle bacchette al modo giusto di  assaporare il pesce crudo, le 5 dritte per non sbagliare più (e gustare il sushi come farebbe un giapponese).

1. Come mangiare il sushi: tutto in un boccone

Il sushi, così come il sashimi, è creato appositamente per essere gustato in un sol boccone. Il che significa che se vi viene in mente di chiedere un coltello in un ristorante giapponese, meglio evitare: il sushi si mangia solo con le bacchette o al massimo con le mani, ma solo se si è in un  locale informale.

2. Come mangiare il sushi: l’uso delle bacchette

Prima di tutto, le bacchette non s’impugnano, anzi, vanno tenute con l’estremità delle dita. Poi, è ritenuto molto maleducato infilzare il cibo: bisogna prendere il pezzo di sushi con la punta delle bacchette senza trafiggerlo. Così come in Italia le posate non andrebbero lasciate sul piatto nei momenti di pausa, vale lo stesso per il galateo giapponese: bisogna riporle sull’apposito porta bacchette.

3. Come mangiare il sushi: la soia

Usare nel modo sbagliato la soia è un errore banale ma gravissimo, perché può davvero cambiare il sapore del sushi: va usata solo sui pezzi di pesce, mai sul riso e, soprattutto, non va mai versata direttamente sul sushi. Bisogna metterla nella ciotolina e, se piace, mischiare una punta di wasabi. Poi s’intinge il boccone di sushi avendo cura che la soia tocchi solo il pesce.

4. Come mangiare il sushi: a cosa serve lo zenzero

Accanto al wasabi, si trovano sempre delle fettine di zenzero sottilissime. Ma a cosa servono? Non sono un condimento e tantomeno una guarnizione, bensì vanno mangiate (in piccole dosi visto il forte sapore) tra una portata e l’altra per rinfrescare la bocca e prepararla a gustare il prossimo piatto.

5. Come mangiare il sushi: l’uso delle ciotole

Anche se non si tratta di sushi vero e proprio, è bene fare qualche precisazione sull’uso delle ciotole e su come mangiare zuppe e noodles. Se in Italia è considerato maleducato bere direttamente dalla ciotola, in Giappone è il contrario. Spesso e volentieri, infatti, se ordinate una classica zuppa di miso non vi viene portato il cucchiaio: questo perché, nella tradizione nipponica, è perfettamente normale portare la ciotola alla bocca. Poi, per quanto riguarda i noodles, è assolutamente nella norma “risucchiarli”: per quanto difficile da concepire per un italiano, è questo il modo giusto per assaporarli al meglio.

Puoi leggere altri articoli qui